Sentiero Del Monte Cocuzzo

Sentiero

Difficoltà

Escursionisti Esperti

Galleria

Il percorso naturalistico circolare attraversa la faggeta giungendo fino alla cima del monte Cocuzzo, alla quota di 1300 metri, passando per il valico della Colla, strada borbonica ed antica traccia di rotte di commercio tra il mar Tirreno al mar Ionio che i mercanti utilizzavano per evitare l’incontro con navi nemiche. Dotata di uno spazio fitness e di un percorso-vita all’interno bosco, consente lunghe escursioni e sport all’aperto, collegandosi anche ad ulteriori sentieri escursionistici. Ai piedi del monte, vicino alla sorgente, è presente un’ area didattico-ricreativa “la natura per tutti”, attrezzata con barbecue e spazio cavalli anche per ippoterapia, adeguate alla fruizione da parte di disabili ed anziani, mediante un percorso facilitato. La vicina cava dismessa, geosito di rilevanza internazionale, che è stato trasformato nel Museo dell’Uomo e della Natura. La presenza di giochi interattivi “I sensi in gioco”, del “Percorso degli odori”, del “Sentiero delle piante tintoree”, dell’“Oroscopo dell’albero”, vi consentiranno di conoscere la natura interagendo con essa o semplicemente di passare una giornata in un’area panoramica che si apre suggestivamente al Cilento ed alle regioni limitrofe: uno spazio silenzioso, magico e fuori dal tempo.
Lunghezza: 9,013 km
Durata: 5:30h
Difficoltà: EE

Area di ingresso: percorso facilitato accessibile a tutti

Le escursioni in montagna richiedono abbigliamento e attrezzatura specifica. Anche in occasione di uscite relativamente brevi e agevoli, è sempre meglio essere ben equipaggiati per non incorrere in spiacevoli sorprese e per fronteggiare imprevisti come ad esempio un temporale improvviso o un calo di energia.

Cosa portare per un trekking in montagna?

Nello zaino (per un’escursione giornaliera di norma si consiglia un 25/30L) è bene portare:

  • borraccia (1L)
  • snack (per esempio, frutta secca o cioccolato)
  • kit di pronto soccorso
  • giacca antivento
  • una maglia in pile
  • maglietta e calze di ricambio (possibilmente chiusi in un sacchetto di plastica)
  • indossate o almeno portate nello zaino un paio di pantaloni lunghi
  • cappellino
  • crema solare
  • occhiali da sole
  • guanti
  • fischietto per farsi rintracciare in caso di emergenza

Numero telefonico in caso di emergenza Soccorso Alpino 112.

Indossate inoltre calzature adatte al percorso ed alla stagione. Il piano di calpestio dei sentieri può essere irregolare o sconnesso ed un paio di scarponcini vi proteggerà dalle distorsioni. Un pendio erboso, una placca di roccia o un sentiero ripido, se bagnati, possono diventare pericolosi senza calzature adeguate.

Per finire…non dimenticate la macchina fotografica! Servirà per immortalare l’escursione e gli innumerevoli scorci mozzafiato che si nascondono ad ogni angolo. Se poi volete condividere con noi i vostri ricordi potete usare l’hashtag #borgoditortorella

Mappa

Lunghezza: 9013 m
Punto più alto: 1299 m
Punto più basso: 806 m

Difficoltà

EE

Durata

5:30h

Percorso facilitato accessibile a tutti
(AREA DI INGRESSO)

Potrebbe interessarti: