Museo in Cammino

Museo

Galleria

Collocato all’interno del suggestivo Palazzo Marchesale, il Museo In Cammino è il primo della rete di musei che verranno istituiti. Il museo – tematico – racconta in particolar modo il paesaggio: astratto, tangibile, informale.

A cura del Professor Francesco Abbate, uno dei massimi studiosi della storia dell’arte meridionale, il museo contiene opere di grande rilievo dell’arte napoletana e calabrese. Tra gli artisti più noti citiamo il napoletano Carmine de Ruggiero, direttore dell’Accademia di Catanzaro e di Napoli, Clara Rezzuti, Mathelda Balatresi. Importanti anche le opere in ceramica di Clara Garesio, protagonista assoluta nel settore, Wanda d’Alessio e di Rossella Curato, non solo autrice di ceramiche ma anche di squisiti dipinti. Nel settore maschile la ceramica è rappresentata da Enzo Caruso e Antonio Pujia. Importante sottolineare due delle celebri preghiere di Giuseppe Pirozzi. Sono Franco Canale, Alfonso Coppola, Gaetano Di Riso, Gennaro Borrelli, i fratelli Augusto e Giuseppe Massa, gli artisti che hanno sviluppato il tema del paesaggio, molto corrente al Museo in Cammino. Luigi Magli e Rocco Pangaro, tra i dirigenti dell’accademia di Catanzaro, Francesco Correggia, attualmente docente all’Accademia di Brera a Milano ed Emilio Servolino autore di paesaggi spesso materici. Salvatore Sava con una sua opera rappresenta la Puglia. Sono presenti, inoltre, anche opere di Errico Ruotolo.

Gli orari di visita del Museo In Cammino

Mattina: Lunedì, martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 10:00 alle 12:00

Pomeriggio: Sabato e domenica dalle 17:30 alle 19:30

Mappa

Marker (lat: 40.142468, lng: 15.609166)

Anno

2022

Stile

Potrebbe interessarti: